Blog

Il necessario consenso nelle pratiche sessuali estreme

Avuto riguardo alle pratiche sessuali estreme, affinché non si configuri il delitto di violenza sessuale, il consenso del partner deve permanere per tutta la durata delle stesse (Cass. Pen. sez. terza, Sent. n. 11631/2021). La sentenza in commento trae origine dal ricorso in Cassazione proposto dall’imputato avverso i reati di: violenza sessuale di gruppo ex art. […]
  • Posted by Valeria Picaro
  • On 28 Giugno 2021
  • Read More

Catcalling: reato di “molestia di strada”

Catcalling  è un termine di derivazione inglese. Se nel suo significato etimologico nel 1600, indicava  il “ verso del gatto di notte”, già nella metà del 700 esso veniva utilizzato, come riportato dall’Accademia della Crusca, per indicare l’atto di fischiare a teatro agli artisti sgraditi. Dal  2013 in poi il termine catcalling  ha assunto la […]
  • Posted by Annalisa Crisci
  • On 8 Giugno 2021
  • Read More

Revenge Porn: fenomenologia di una emergenza sociale

 Genesi della fattispecie Il 2 aprile del 2019 la Camera dei deputati ha approvato, nell’ambito del disegno di legge recante “Modifiche al codice penale, al codice di procedure penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere”, l’emendamento che andava a introdurre nel corpo del codice Rocco l’art. […]
  • Posted by Francesco Mazza
  • On 13 Maggio 2021
  • Read More

Messaggi ingiuriosi a mezzo e-mail o P.E.C.

Quando si configura il reato di diffamazione? Il reato di diffamazione, come disciplinato all’art. 595 c.p., si configura ogniqualvolta venga offesa la reputazione di una determinata persona, all’occasione assente, e con qualsiasi mezzo idoneo a comunicare con più persone: trattasi, infatti, di reato a forma libera, potendo essere svariate le modalità dell’azione. Non è  affatto inusuale […]
  • Posted by Valeria Picaro
  • On 8 Gennaio 2021
  • Read More

Legittima difesa anche se si usa un mezzo sproporzionato

Con la pronuncia n. 20741/2020 del 13.07.2020, la prima sezione della Suprema Corte ha sancito che la legittima difesa non è esclusa dall’uso di un coltello, se questo era  l’unico mezzo a disposizione per difendersi e l’aggressione era inarrestabile. La pronuncia in commento trae origine dal ricorso dell’imputato avverso la condanna della Corte di appello […]
  • Posted by Valeria Picaro
  • On 7 Settembre 2020
  • Read More

Processo penale: gli screenshot sono validi come le foto

È lecito acquisire lo screenshot[1] dello schermo di un cellulare sul quale compaiano messaggi sms:  questo è quanto sancito dalla Suprema Corte nella sentenza n. 8332/2020. Il principio veniva affermato in seno alla decisione sul ricorso proposto dall’imputato avverso una sentenza di condanna per i reati di cui all’art. 609 bis c.p. e art. 609 […]
  • Posted by Valeria Picaro
  • On 14 Luglio 2020
  • Read More

Sull’aggravante agevolatrice dell’attività mafiosa

Delle brevi riflessioni su una recente pronuncia della Suprema Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, in riferimento all’aggravante agevolatrice dell’attività mafiosa, alla sua natura, al grado/intensità del dolo e alle condizioni di estensibilità ai concorrenti (cfr. Cass. pen., SS.UU., n.8545, ud.19/12/2019, dep.3/3/2020, Pres. Carcano, Rel. Pretuzzellis). <<Le Sezioni Unite hanno affermato che l’aggravante agevolatrice dell’attività […]
  • Posted by Alessandro Continiello
  • On 14 Aprile 2020
  • Read More

Diffamazione: solo se la vittima è identificabile

La Cassazione parla chiaro: la persona offesa deve essere individuata o individuabile La Suprema Corte di Cassazione, con la recente pronuncia del 26 novembre 2019, torna sul tema della diffamazione di cui all’art. 595 c.p., ribadendo, in piena continuità con i precedenti arresti, un importante principio di diritto: il delitto di diffamazione è configurabile solamente in […]
  • Posted by Valeria Picaro
  • On 31 Marzo 2020
  • Read More

Investigazioni difensive e giusto processo

Fra i tanti nodi irrisolti del processo penale vi è quello cruciale del rapporto tra efficienza e garanzie: si tratta di un binomio che sottolinea la necessità di rendere compatibili fra loro i termini dai quali è formato, nel senso che la relativa composizione va rinvenuta in una concreta sua articolazione di modo che il […]
  • Posted by Francesco Mazza
  • On 16 Marzo 2020
  • Read More

NUOVO PARTNER DI MEPLAW IL PROF. FRANCESCO MAZZA

E’stata formalizzata lo scorso 21 novembre l’entrata nel board direttivo di Meplaw  di un nuovo partner: l’Avv. Prof. Francesco Mazza, che sarà a capo del dipartimento di diritto penale.  Il 2019 di Meplaw, che aveva già riservato numerose soddisfazioni, tra cui la vittoria del prestigioso premio assegnato dalle Fonti Awards all’Avvocato Fabio Maggesi  nella categoria […]
  • Posted by MepLaw
  • On 26 Novembre 2019
  • Read More