Blog

Diffamazione: solo se la vittima è identificabile

La Cassazione parla chiaro: la persona offesa deve essere individuata o individuabile La Suprema Corte di Cassazione, con la recente pronuncia del 26 novembre 2019, torna sul tema della diffamazione di cui all’art. 595 c.p., ribadendo, in piena continuità con i precedenti arresti, un importante principio di diritto: il delitto di diffamazione è configurabile solamente in […]
  • Posted by Valeria Picaro
  • On 31 Marzo 2020
  • Read More